BIP Communication

Di Noi

Chi siamo

Già, chi siamo? Dietro il nome BIP Communication c’è un team di professionisti con specifiche competenze professionali nell’area Comunicazione. Siamo un gruppo curioso, che si basa sulla comprensione del mondo che ci circonda e di come le persone si connettono con esso. E’ questa curiosità che ci aiuta a vedere le prospettive, lasciando che i nostri clienti siano i primi a sfruttare le nuove opportunità che stanno emergendo intorno a loro.

Con tanti anni di esperienza combinata dei nostri professionisti e collaboratori in copywriting, giornalismo, uffici stampa, web e social media, Bip Communication offre ogni possibile soluzione di comunicazione.

La nostra sede legale e amministrativa è nella magnifica città di Treviso, ma nostra sede ideale è la Rete, con collaboratori sparsi in tante parti d’Italia e del mondo.

Abbiamo iniziato il nostro percorso sul web nell’ormai lontano 1998, con la creazione di FioriOnline.it (consegna fiori a domicilio), quasi un esperimento che si è poi rivelato come uno dei primi e più attivi siti di eCommerce realizzati in Italia.

Abbiamo poi proseguito fornendo supporto creativo per la realizzazione del sito di Trenitalia e la sua prima biglietteria online, che oggi tutti utilizzano con grande successo e praticità e poi, ancora, la ristrutturazione dei contenuti del sito del Ministero dell’Ambiente

Max InterlandieStrategy Manager 

Da 23 anni impegnato con soluzioni di strategia off e online, esperto in logiche di Brand Influence, Advocate Marketing e Digital Marketing, Max è un appassionato sostenitore delle nuove forme di comunicazione e si occupa di identificare e sviluppare strategie di Social Media Marketing e SEO. Nell’ambito della “comunicazione tradizionale” si è occupato di progetti ad ampio respiro nella televisione e nella stampa

Maurizio M. Lupi – Publishing Head Manager

Giornalista free lance, con ampia esperienza pubblicistica, di ufficio stampa e di curatore di varie iniziative editoriali. Dal 2000 svolge anche attività di web content manager, attività sviluppata a lungo anche attraverso progetti di importanti operatori privati e istituzionali (Trenitalia, Ministero Ambiente, Istituto Poligrafico dello Stato…)

Il progetto ConfortLife.it, un nuovo inizio

Dalla nostra lunga esperienza di creatori di contenuti per conto terzi e di consulenti web, abbiamo ritenuto fosse giunto il momento di creare una nostra piattaforma editoriale di contenuti proprietari. Un nuovo “esperimento”, insomma, dopo il glorioso FioriOnline.it, alla luce di un epocale e sempre più veloce cambiamento tecnologico e di conoscenze.

ConfortLife nasce per organizzare una nostra selezione di consigli relativi a prodotti, servizi, tendenze, informazioni e notizie riguardo ai temi e ai settori della salute e del benessere a 360 gradi, proprio per aiutarci a rendere più confortevole la vita.

ConfortLife intende proporsi con un approccio curioso, imparziale, aperto e incentrato su un servizio di informazioni chiare e verificabili: non consiglieremmo mai qualcosa che non piaccia anche a noi.

Specifiche di lavoro

Il nostro team di collaboratori comprende scrittori ed esperti in ogni nicchia; con loro, nel tempo, abbiamo conseguito traguardi importanti come creatori di contenuti brillanti, efficaci e autorevoli attraverso un linguaggio quanto più chiaro e trasparente.

Misuriamo e misureremo costantemente i nostri risultati: non scriviamo solo per riempire le pagine del nostro o di altri siti. Creiamo contenuti con l’obiettivo di posizionarci in alto su Google, per distinguerci in una folla di contenuti e incidere sugli interessi e sulle aspettative  nostri lettori.

Crediamo nell’apprendimento continuo monitorando il lavoro del nostro team in termini di tendenze SEO e di marketing dei contenuti. Impieghiamo un’attenta procedura di revisione editoriale per garantire l’efficacia e l’accuratezza di quanto scriviamo. In ultimo, ma non meno importante, utilizziamo un processo di checkpoint redazionale che va ben oltre i semplici errori di battitura.

Buon confort a tutti! A proposito, si dice confort o comfort?

 

Torna su